Preloader icon

 

ALIMENTI GRAI FREE, PERCHE’ E QUANDO SCEGLIERLI?

Grain Free significa letteralmente “privo di grano”.

Il grano è un cereale che viene utilizzato solitamente nell’alimentazione umana, ma anche nella produzione di alimenti per cani. Il grano non è dannoso per tutti i cani , ma può presentare inconvenienti, che possono danneggiare il benessere del vostro amico a 4 zampe,in quanto possono scatenare reazioni allergiche e intolleranze,che si manifestano solitamente con diarrea, vomito o dermatiti (questi i sintomi più comuni).

All’insorgere di questi sintomi è sempre bene consultare il vostro veterinario di fiducia per una diagnosi corretta, ed evitare il fai da te. Infatti l’alimentazione potrebbe essere la causa scatenante dei problemi del vostro cane.

In questo caso il Grain Free può diventare la soluzione e risolvere i problemi di intolleranza grazie all’esclusione dei cereali.

Questa “mancanza” non significa una dieta povera di carboidrati, poiché il grano viene sostituito ad esempio dalle patate o dai legumi che contengono amidi,molto più tollerati dal cane.

CHE TIPOLOGIE DI CARBOIDRATI ESISTONO:

I carboidrati si suddividono in 2 categorie:

-semplici (tra cui il piu’ conosciuto è il glucosio)

-complessi (tra i più conosciuti l’amido e la fibra)

I carboidrati complessi hanno la funzione di fornire energia all’organismo, e devono sempre essere trasformati in semplici per essere assimilati.

 

               IL CANE PUO’ DIGERIRE I CARBOIDRATI?

A differenza dei gatti, che hanno meno capacità di digerire ed utilizzare i carboidrati (il loro metabolismo infatti fa si che in questi animali non sia necessario fornire carboidrati, in quanto sono in grado di ottenerli dagli amminoacidi delle proteine), il cane è in grado di digerire ed assimilare carboidrati derivati da legumi, frutta e cereali.

E’ tuttavia necessario avere ben chiaro che l’apparato digerente di un cane è diverso da quello umano.

Le sue capacità di elaborare il cibo sono limitate quasi esclusivamente alla carne e specializzate nell’elaborare grassi e proteine di origine animale.

Come abbiamo detto in precedenza Grain Free non esclude i carboidrati ma ne limita la dose, introducendo la quantità necessaria per il benessere del vostro amico a quattro zampe.

Questa tipologia di alimenti per cani favorisce la digestione.

QUANDO SCEGLIERE DUNQUE UN ALIMENTAZIONE GRAIN-FREE?

Un alimentazione Grain Free (http://PROLIFE GRAIN FREE)  è particolarmente indicata se il nostro cane ha seri problemi digestivi, se soffre di costipazione o contrariamente di diarrea oppure se manifesta reazioni allergiche(ad esempio dermatiti cutanee).

Se il nostro cane presenta uno di questi problemi di salute, la prima cosa da fare, come già accennato sopra, è portarlo dal veterinario, che , dopo aver escluso altre patologie, tramite una dieta ad esclusione, potrà determinare qual’è l’ alimento che ha causato allergia.

Quando decidiamo o siamo costretti a passare ad una alimentazione senza cereali (o comunque per qualsiasi cambio alimentazione si voglia o si debba fare) è importante farlo gradualmente, per abituare il nostro piccolo amico al nuovo sapore.

Brusche e repentine variazioni nella sua alimentazione infatti lo destabilizzerebbero, e potrebbe reagire non mangiando oppure manifestando disturbi gastrointestinali.

E’ quindi fondamentale introdurre il nuovo cibo un pò alla volta, “cucchiaio dopo cucchiaio” riusciremo a sostituire ciò che mangiava con il nuovo alimento ed il nostro amico a 4 zampe tornerà a stare di nuovo bene ed essere felice e giocherellone come sempre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Anacleto – Il tuo Pet Store a Codogno!

Contatti

Orari

Lunedì
9.00-12.30

Da Martedì a Sabato
9.00-12.30 | 15.00-19.00

Anacleto è a Codogno!

Passa a trovarci o contattaci per scoprire tutte le novità.

Privacy

Copyright © 2021. All Rights Reserved. P.I. 11937430962